I Balocchi superano se stessi

000-4
000-4

Messina – Un PalaCultura che comincia a battere le mani alla fine del primo quadro, d’altronde straripante di musica e danza e canti e battute, e continua praticamente per tutto lo spettacolo. Con “Aladdin e il Genio di Agrabah” la Compagnia dei Balocchi diretta da Sasà Neri ha  fatto dimenticare i propri precedenti musical, che pure hanno un pubblico innamorato e hanno ricevuto recensioni ottime perfino sulla Rai. Palpabile l’intesa dell’intera compagnia, che in scena ha portato decine di performer, a nessuno dei quali era possibile rinunciare perché tutti caratterizzati nel dettaglio. Evidente la crescita artistica di tutti in tutte le arti contemporaneamente portate sul palco, senza un attimo di tregua, per quasi due ore ininterrotte. E così non si può scegliere cosa sottolineare. On stage si sono rivelati – e hanno conquistato un altissimo gradimento – un gruppo inedito di protagonisti (Giacomo Cimino, Marina Cacciola, Santi Lembo, Giuseppe Scopelliti solo per citarne alcuni) e la capacità interpretativa dell’ensemble al completo che ha reso “presente” una storia ambientata nel futuro e dedicata – di fatto – al valore dirompente, rivoluzionario e umanizzante dell’amore, l’innovazione di mash-up musicali e canori e di copione, le voci soliste e il coro polifonico e la musica dal vivo (guidata da Giulio Decembrini, direzione musicale e corale e arrangiamenti, con, in fase di allestimento,  l’impegno di Chiara Caravella alle tecniche vocali), le coreografie (firmate da Claudia Bertuccelli), l’insieme di costumi e oggetti di scena (Titti Galasso, Mimma Matina, Giulia Alesci), le scenografie cangianti (Elsa La Spada), la capacità di gestire una complessità tecnica mai raggiunta (con Simone Lo Presti al sound design) …. Qui alcune delle immagini scattate da Dino Costa DMarketing, per rivivere almeno un po’ della magia di una serata che ha letteralmente scatenato sui social i complimenti di fan e (tanti) nuovi spettatori. L’album completo cliccando qui.

In scena

Compagnia dei Balocchi > Balocchi > Balocchi | I premiati della Stagione 2018/2019