Aladdin e il Genio di Agrabah

Aladdin blog
Aladdin blog
Una band di 8 musicisti | Un cast di 32 performer |
Un’ambientazione sorprendente | Protagonisti inediti |
Recitazione e danza, canto e musica | Tutto rigorosamente dal vivo |
Biglietteria on line sui circuiti Tickettando-TicketOne
05 aprile, ore 21 | PalaCultura Messina
Prenotazioni e informazioni per le matinèe per le scuole tel. 3409391685
 

“Aladdin e il Genio di Agrabah” è il nuovo spettacolo della Compagnia dei Balocchi, in cartellone per la Stagione della Luna diretta da Sasà Neri al Palacultura di Messina venerdì 5 aprile alle ore 21 (con matinèe per le scuole alle ore 9:30 e 11:30).

I Balocchi hanno portato la storia di Aladdin in scena numerose volte, sempre riallestendo lo spettacolo e con significative modifiche al cast. Questa volta, oltre ad un gruppo di protagonisti quasi interamente inedito, cambia anche l’ambientazione, lanciata in un futuro post apocalittico, e si arricchisce la band, che mette in campo nove strumenti.

“Questo musical – racconta il regista Sasà Neri – è quasi un rito di passaggio. Tra le difficoltà tecniche che presenta e lo spazio all’immaginazione che puntualmente apre nei cuori dei performer, mi è stato richiesto sia dagli artisti che andranno in scena sia da numerosi affezionati spettatori. Ed eccolo quindi in una nuova versione, che sorprenderà il pubblico senza tradire le aspettative”.

Il botteghino è aperto in viale Garibaldi 136, Messina, tutti i giorni dalle ore 10:30 alle ore 12:30 e nei giorni di martedì e venerdì anche dalle ore 19 alle ore 20 (biglietto 12 euro, ridotto under 12 anni 8 euro, informazioni e prenotazioni al tel. 340 9391685).

aladdin e il genio di AgrabahIn “Aladdin e il Genio di Agrabah” la band sarà composta non solo dagli “storici” musicisti Giulio Decembrini al pianoforte, Riccardo Ingegneri alla chitarra e basso e Andrea Trovato alla batteria, ma anche da Gianfranco Rodi al sax e al basso, Maria Serena Salvatore alla tastiera e agli effetti, Cristina La Bella al flauto traverso, Elisabetta Zamponi al violino e Giorgio Sparacino al clarinetto.

Voci soliste e cori polifonici attraversano l’intero cast. Protagonisti sono Giacomo Cimino (Aladdin), Marina Cacciola (Jasmine), Chiara Frisone (Abu), Santi Lembo (Genio) Alice Ingegneri (Tappeto), Giuseppe Scopelliti (Jafar), Gaia Scorza (Iago), Francesco Gerbino (Sultano), Rodolfo Barraci (Pr. Ahmed), Damiamo Gatto (Kasim), Aurora Furnari (Sandy), Alessia D’Angelo (Windy), Alessandra Borgosano (Serpente), Davide Caputo (Guardiano), Sabrina La Bella (Guardiana).

Con loro in scena le odalische Claudia Aragona, Anna Borrello, Emilia Cacciola, Rebecca La Rosa, le tigri Anna Curcuruto, Eleonora Mondello, Laura Motta, Maria Salvatore Serena, i ladri Ferdinando Crisafulli, Giorgio Galipò, Simone Siclari, l’esercito composto da Martina Amoroso, Arianna Cama, Aurora De Domenico, Laura Fiorello, le popolane Martina Nicosia, Miriana Saja, Carol Minutoli.

Giulio Decembrini alla direzione musicale, Claudia Bertuccelli alle coreografie, Chiara Caravella vocal coach, Titti Galasso e Mimma Matina ai costumi, Giulia Alesci agli oggetti di scena, Elsa La Spada alle scenografie, Simone Lo Presti, sound designer, Dino Costa fotografo di scena, Alice Ingegneri aiuto regia, Giusy Ruggeri amministratrice di compagnia compongono la squadra che affianca Sasà Neri alla regia.

In scena

Compagnia dei Balocchi > Balocchi > Balocchi | I premiati della Stagione 2018/2019